HOME     CONTATTI     REGISTRATI  
    MERCOLEDI' 20 MARZO 2019
INCARICHI RICOPERTI

Incarichi Ricoperti

Dal 1995 al 2000 ha guidato il Coordinamento Nazionale dei Docenti Precari delle scuole statali e non statali e ha contribuito, in maniera determinante, alla approvazione della legge sui corsi abilitanti, che ha portato all’assunzione, nei primi due mesi del Governo Berlusconi, di 60.000 insegnanti nelle scuole statali.

In provincia di Siracusa hanno partecipato ai corsi previsti dalla legge circa 3000 docenti di cui oltre 500 sono stati già assunti e gli altri risultano
nella graduatoria per i quali la stessa legge ne prevederà lo scivolamento per la copertura del 50% dei posti che si renderanno disponibili.

Dal 2002 ha ricoperto l’incarico di Assessore alle Politiche Scolastiche ed Educative, all'Edilizia Scolastica, alla Protezione Civile e alla Ricostruzione post-sisma nel Comune di Siracusa... LEGGI TUTTO

ALCUNI RISULTATI

Alcuni Risultati

Da Deputato Regionale nella XV Legislatura

  • 34 Disegni di legge
  • 27 Interrogazioni Parlamentari
  • 2 Interpellanze
  • 22 Mozioni
  • 17 Ordini del giorno

Da Assessore al Comune di Siracusa

  • 17 nuove scuole
  • 31 edifici dismessi su 37 in affitto, con un risparmio di un milione e mezzo di euro di affitto l'anno
  • 30 scuole su 31 messe a norma
  • 30 milioni di euro investiti di cui oltre 10 milioni di euro attingendo a finanziamenti regionali e statali
  • 4 le nuove scuole ancora in costruzione
EDILIZIA SCOLASTICA

Edilizia Scolastica

Dal 2003 ad oggi sono stati dismessi 31 edifici in affittto destinati, in prevalenza, ad attività scolastiche con un risparmio, per i cittadini, di diversi milioni di euro all'anno.

E' stato così possibile realizzare nuove scuole, mettere in sicurezza altre strutture scolastiche e recuperare spazi e locali per altre importanti attività comunali:

  • Scuola dell'Infanzia - Via delle Gardenie - Cassibile
  • Scuola dell'Infanzia - Via delle Petunie - Cassibile
  • Palestra - Via Siracusa, 50 - Belvedere
  • Scuola Media "Galilei" - Via Pio X - Belvedere
  • Scuola Media "Galilei" - Via Ippolito Nievo - Belvedere
  • Scuola Primaria - Via Monte Carega - Epipoli
  • Scuola dell'Infanzia - Via Stromboli - Epipoli

PROTEZIONE CIVILE

Protezione Civile

Per la prima volta la città di Siracusa si è dotata di un piano di emergenza che consentirà di affronatre, in modo razioanle ed efficace, tutte le calamità.

Particolare attenzione è stata rivolta alle associazioni di volontariato, valorizzando capacità e competenze, esaltando sinergie e cooperazione

  • Piano d'emergenza di Protezione Civile
  • Alluvioni 2003-2005, gestione dell'emergenza e assistenza alla popolazione
  • Gestione incendi boschivi
  • Eurosot, esercitazione a livello nazionale
  • Extracomunitari, soccorso e accoglienza
  • Ambulanza per servizio di primo soccorso Solarino
  • Realizzata la prima via di fuga dal centro cittadino di Belvedere
RICOSTRUZIONE

Ricostruzione

La legga 433 del 1991 ha finanziato il consolidamento ed il restauro di monumenti ed edifici di proprietà pubblica di rilevante valore artistico-culturale e la realizzazione di importanti opere di protezione civile.

E' stato recuperato, così, uno straordinario patrimonio per il quale, ora, occorre deinire un modello di gestione efficace e moderno. Cospicui, inoltre, i finanziamenti a fondo perduto per i privati.

  • Teatro Comunale
  • Chiesa di San Francesco di Paola ed ex convento dei Minimi
  • Liceo Classico Gargalo
  • Area attendamenti e container
  • Case popolari, via Antonello Da Messina
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
COMUNICATI STAMPA

VINCIULLO: Il viadotto di Targia non può essere realizzato a causa dell’intervento del Comune. 5.735.000,00 euro , insieme ad altri due finanziamenti non utilizzati, siano destinati alla circonvallazione di Belvedere, oppure al tunnel di accesso al Nuovo [04 Feb 19 11:19]
Siracusa, 4 febbraio 2019: Il viadotto di Targia - “Lavori di riqualificazione e consolidamento strutturale del viadotto d’accesso alto Nord alla città di Siracusa nel tratto comunale della ex SS 114 Siracusa-Catania” - finanziato con i fondi del Patto per il Sud, per la somma di euro 5.735.000,00, non può essere più realizzato in seguito ai lavori eseguiti dal Comune di Siracusa. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.
La nuova viabilità comunale, infatti, impedisce la realizzazione del progetto presentato dal Dipartimento regionale della Protezione Civile – Servizio Rischi Ambientale ed Antropico - ed inserito fra i progetti finanziati dalla Regione, nella scorsa Legislatura in quanto le aree dove era prevista la realizzazione delle fondazioni delle pile del viadotto, ora sono occupate dal bypass realizzato dall’Amministrazione Comunale di Siracusa.
Di conseguenza, ha proseguito Vinciullo, per non perdere il finanziamento, bisogna subito individuare un nuovo progetto, simile per destinazione d’uso, già presentato alla Regione, in modo da spostare su questo nuovo progetto il finanziamento.
Le ipotesi che possono essere presentate alla Regione sono due, confacenti alle linee di intervento: o la Circonvallazione di Belvedere, via di fuga necessaria ed indispensabile per i cittadini della circoscrizione, oppure la realizzazione del tunnel di accesso al Nuovo Ospedale di Siracusa.
I due progetti sono già stati presentati alla Regione, quando ero Assessore alla Protezione Civile del Comune di Siracusa.
Per la via di fuga di Belvedere, peraltro inserita nel Piano Regolatore Generale (PRG), le somme sono più che sufficienti.
Per il tunnel, invece, si può benissimo attingere a due progetti, già finanziati, che l’Ente attuatore non intende più realizzare: il primo, per euro 2.200.000,00, è il “Progetto di restauro e consolidamento per il recupero funzionale del Complesso Monumentale Ex Caserma Caldieri in Siracusa”, il secondo, per euro 1.850.000,00, riguarda la “Acquisizione, restauro e conservazione del complesso archeologico di San Lorenzo Lo Vecchio – Trigona e Padova”.
E’ necessario presentare immediatamente questa proposta al Governo Regionale, prima che lo stesso pensi di destinare ad altre province le somme che sono state stanziate dal vecchio Parlamento per la provincia di Siracusa.
L’Amministrazione Comunale di Siracusa, ha continuato Vinciullo, non può rimanere indifferente di fronte a questa possibilità di perdere quasi 10 milioni di euro, occorre quindi una interlocuzione immediata con il Governo Regionale per scongiurare l’ennesimo scippo.
Faccio appello ai Deputati affinché sostengano questo progetto che può essere realizzato sempre dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile.
Le due opere sono indispensabili al fine di garantire un minimo di sicurezza sia ai cittadini della circoscrizione di Belvedere, quanto a quelli dei quartieri situati a Nord della Città che, in caso di calamità, non avrebbero come fuggire, oltre a snellire, in modo considerevole, il traffico in entrata e in uscita sia da Siracusa che da Belvedere.
Diamo prova, almeno in questa vicenda, di unione e di forza, evitiamo, ha concluso Vinciullo, di perdere 10 milioni di euro, assicuriamo ai nostri concittadini un po' di serenità attraverso strade sicure e degne di questo nome.
Non lamentiamoci, dopo, se il Governo Regionale scipperà queste risorse.


  Letta 30 volte
ARCHIVIO COMUNICATI
VINCIULLO-SALERNO-BARONE: Spostata dal Comune la fermata del corso Gelone al civico 25, ma le paline restano, creando difficoltà agli utenti. Nessuna responsabilità dell’AST del 16/Mar/2019
VINCIULLO: Oltre 18 milioni di euro per l’efficientamento energetico in provincia di Siracusa. Brillano i tecnici dell’ASP di Siracusa. Ottimo risultato anche dell’IACP. Le somme stanziate nella scorsa Legislatura dal vecchio Parlamento. del 15/Mar/2019
VINCIULLO: Strada Provinciale Cassaro-Buscemi e rotatoria del Monte Carmelo, una storia fatta di pentitismo politico, pressapochismo, incapacità, arroganza, ignoranza, mala politica.… la dimostrazione di come la Regione Siciliana sia allo sbando del 14/Mar/2019
VINCIULLO: Verrà illuminata la rotatoria prima del fiume Cassibile e realizzati interventi sulla Siracusa-Cassibile. Ottimo lavoro dell’ANAS. del 13/Mar/2019
VINCIULLO: Non mi faccio intimidire da nessuno, vado avanti a testa alta in difesa della mia gente. Io non ho paura delle denunce, attendo fiducioso di essere ascoltato dai magistrati, qualora lo ritenessero opportuno e la notizia fosse confermata. Non ho del 06/Mar/2019
VINCIULLO: Postazione 118 di Ortigia apre di notte, ma chiude Cassibile – Fontane Bianche. “Spogghia a Cristu e vesti a Maria”. Non erano questi gli impegni assunti nella scorsa Legislatura. Chiusa da tre giorni la postazione di Noto. del 05/Mar/2019
VINCIULLO: Soddisfazione per l’apertura del reparto di Ostetricia e Ginecologia i cui lavori sono stati finanziati e appaltati durante la scorsa Legislatura. Apprezzamento per il personale sanitario che ha continuato a garantire standard sanitari elevatis del 02/Mar/2019
VINCIULLO: La postazione del 118 di Ortigia di notte rimane chiusa, nonostante i ringraziamenti e l’autocelebrazione. Promesse da marinaio? del 01/Mar/2019
VINCIULLO: Nessun posto letto in più per la provincia di Siracusa, ma solo l’applicazione di quanto disposto nelle due precedenti Legislature Parlamentari. Stucchevoli questi continui ringraziamenti!!! del 26/Feb/2019
VINCIULLO-BONGIOVANNI: La spada di Damocle sulla postazione del 118 di Sortino che sarà chiusa non appena verrà ripristinata la Strada Provinciale Sortino-Carlentini. Sortinesi figli di un Dio minore: o la strada o l’ambulanza. del 25/Feb/2019

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Successive >

ARTICOLO DEL GIORNO
La Sicilia
11 Luglio 2012
Alta tensione
via i tralicci



Visita La Rassegna Stampa
 
 




Clicca sulle miniature per ingrandire le immagini

 
VINCENZO VINCIULLO L'IMPEGNO POLITICO ATTIVITA' PARLAMENTARE
RASSEGNA STAMPA LA POLITICA NEI FATTI LASCIA UN COMMENTO
Copyright ©
vincenzovinciullo.com
HOME     CONTATTI