HOME     CONTATTI     REGISTRATI  
    SABATO 04 APRILE 2020
INCARICHI RICOPERTI

Incarichi Ricoperti

Dal 1995 al 2000 ha guidato il Coordinamento Nazionale dei Docenti Precari delle scuole statali e non statali e ha contribuito, in maniera determinante, alla approvazione della legge sui corsi abilitanti, che ha portato all’assunzione, nei primi due mesi del Governo Berlusconi, di 60.000 insegnanti nelle scuole statali.

In provincia di Siracusa hanno partecipato ai corsi previsti dalla legge circa 3000 docenti di cui oltre 500 sono stati già assunti e gli altri risultano
nella graduatoria per i quali la stessa legge ne prevederà lo scivolamento per la copertura del 50% dei posti che si renderanno disponibili.

Dal 2002 ha ricoperto l’incarico di Assessore alle Politiche Scolastiche ed Educative, all'Edilizia Scolastica, alla Protezione Civile e alla Ricostruzione post-sisma nel Comune di Siracusa... LEGGI TUTTO

ALCUNI RISULTATI

Alcuni Risultati

Da Deputato Regionale nella XV Legislatura

  • 34 Disegni di legge
  • 27 Interrogazioni Parlamentari
  • 2 Interpellanze
  • 22 Mozioni
  • 17 Ordini del giorno

Da Assessore al Comune di Siracusa

  • 17 nuove scuole
  • 31 edifici dismessi su 37 in affitto, con un risparmio di un milione e mezzo di euro di affitto l'anno
  • 30 scuole su 31 messe a norma
  • 30 milioni di euro investiti di cui oltre 10 milioni di euro attingendo a finanziamenti regionali e statali
  • 4 le nuove scuole ancora in costruzione
EDILIZIA SCOLASTICA

Edilizia Scolastica

Dal 2003 ad oggi sono stati dismessi 31 edifici in affittto destinati, in prevalenza, ad attività scolastiche con un risparmio, per i cittadini, di diversi milioni di euro all'anno.

E' stato così possibile realizzare nuove scuole, mettere in sicurezza altre strutture scolastiche e recuperare spazi e locali per altre importanti attività comunali:

  • Scuola dell'Infanzia - Via delle Gardenie - Cassibile
  • Scuola dell'Infanzia - Via delle Petunie - Cassibile
  • Palestra - Via Siracusa, 50 - Belvedere
  • Scuola Media "Galilei" - Via Pio X - Belvedere
  • Scuola Media "Galilei" - Via Ippolito Nievo - Belvedere
  • Scuola Primaria - Via Monte Carega - Epipoli
  • Scuola dell'Infanzia - Via Stromboli - Epipoli

PROTEZIONE CIVILE

Protezione Civile

Per la prima volta la città di Siracusa si è dotata di un piano di emergenza che consentirà di affronatre, in modo razioanle ed efficace, tutte le calamità.

Particolare attenzione è stata rivolta alle associazioni di volontariato, valorizzando capacità e competenze, esaltando sinergie e cooperazione

  • Piano d'emergenza di Protezione Civile
  • Alluvioni 2003-2005, gestione dell'emergenza e assistenza alla popolazione
  • Gestione incendi boschivi
  • Eurosot, esercitazione a livello nazionale
  • Extracomunitari, soccorso e accoglienza
  • Ambulanza per servizio di primo soccorso Solarino
  • Realizzata la prima via di fuga dal centro cittadino di Belvedere
RICOSTRUZIONE

Ricostruzione

La legga 433 del 1991 ha finanziato il consolidamento ed il restauro di monumenti ed edifici di proprietà pubblica di rilevante valore artistico-culturale e la realizzazione di importanti opere di protezione civile.

E' stato recuperato, così, uno straordinario patrimonio per il quale, ora, occorre deinire un modello di gestione efficace e moderno. Cospicui, inoltre, i finanziamenti a fondo perduto per i privati.

  • Teatro Comunale
  • Chiesa di San Francesco di Paola ed ex convento dei Minimi
  • Liceo Classico Gargalo
  • Area attendamenti e container
  • Case popolari, via Antonello Da Messina
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
COMUNICATI STAMPA

VINCIULLO: Italgarozzo ha impiegato solo sette anni per capire che il Piano di Emergenza non era adeguato, mentre le opere di Protezione Civile sono ferme da cinque!!! [11 Mar 20 10:55]
Siracusa, 11 marzo 2020: L’Amministrazione Italgarozzo ha impiegato solo 7 anni per capire che il Piano di Emergenza della Città di Siracusa non andava bene. E’ questo quanto si legge in un comunicato stampa con il quale si annuncia l’approvazione del nuovo Piano Comunale di Protezione Civile. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.
Non sono interessato alla bocciatura del Piano, che ricordo è stato approvato dal Consiglio Comunale di Siracusa all’unanimità e quindi anche dal PD , in quanto non ritengo che chi ha espresso questi giudizi sia in grado di farlo, ma mi preoccupa che solo dopo sette lunghi anni hanno compreso che il piano “aveva un gap”, ancorché il piano sia stato approvato anche dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile nel lontano 2004, con ampi riscontri positivi a livello nazionale e regionale.
Non conosco il nuovo Piano perché ancora non è lecito poterlo visionare, ma dai toni del comunicato stampa posso, tranquillamente, dire che in sette anni Italgarozzo non ha mai letto o visionato il Piano ancora in vigore.
Si parla, sempre nel comunicato stampa, di sei nuovi modelli di intervento, ma non sanno che ben quattro (sismico, idrogeologico, incendi e industriale) erano già ampiamente previsti e che quindi le uniche novità sono riconducibili al “pericoloso tsunami e al blackout idrico ed elettrico”!!
Oggi parlano di “superamento di questo gap”, ma non sanno spiegare, perché non lo sanno, quale gap avrebbero superato.
Al solito, ha proseguito Vinciullo, hanno perso una buona occasione per essere meno saccenti e più modesti e trasformano un fatto amministrativo da loro dovuto, in quanto vengono pagati per questo dalla città, in motivo di scontro e polemica fine a se stessa.
Attendiamo, quindi, con vigile attesa, la pubblicazione del piano, ricordando che le opere di Protezione Civile, finanziate ed appaltate quando io ero Assessore, sono ferme da anni ed i lavori sono in ritardo di soli 5 anni, come è possibile notare sulla Strada Statale 124 per Floridia.
Infine, ha concluso Vinciullo, mia sia consentita un’ultima riflessione: il Piano è durato 17 anni e continua ancora ad essere vigente. Le cose sono due, o il Piano era valido e quindi le accuse sono ingiuste, ingiustificate e ingenerose, oppure quelli che avete governato negli ultimi 17 anni non vi siete accorti di nulla e quindi siete oggettivamente mediocri, sicuramente scadenti quelli degli ultimi sette anni. Nell’uno e nell’altro caso, il comunicato stampa diffuso dal Comune testimonia una oggettiva incapacità di gestire la nostra città e di rispettare l’opposizione che si impegna per passione e non perché il 27 del mese riceve un lauto stipendio.


  Letta 41 volte
ARCHIVIO COMUNICATI
VINCIULLO: Italgarozzo ha impiegato solo sette anni per capire che il Piano di Emergenza non era adeguato, mentre le opere di Protezione Civile sono ferme da cinque!!! del 11/Mar/2020
VINCIULLO: L’Ospedale Trigona di Noto venga immediatamente attrezzato per fare fronte ad una eventuale emergenza coronavirus in provincia di Siracusa. La Regione Siciliana affidi la gestione dell’emergenza sanitaria a Guido Bertolaso. del 10/Mar/2020
VINCIULLO: La Regione stanzi immediatamente le risorse per la sanificazione e disinfestazione dei locali scolastici in quanto le ex Province non hanno le somme necessarie per intervenire. Una circolare regionale chiarisca modalità e forme di intervento del 07/Mar/2020
VINCIULLO: Oltre un milione di euro per il Palazzo Micieli di Cassaro. I fondi arrivano dalla scorsa Legislatura, grazie ad un mio Ordine del Giorno approvato in Aula l’8 febbraio 2017 e a due Leggi di cui sono stato il relatore. del 05/Mar/2020
VINCIULLO, BASILE, CASTAGNINO E FERRAZZANO -RACCOLTA DI FIRME A CASSIBILE PER CHIEDERE LA RIAPERTURA DEL 118 DI FONTANE BIANCHE del 02/Mar/2020
VINCIULLO: 118 di Cassibile - Fontane Bianche ancora chiuso. Ma l’Amministrazione Comunale di Siracusa esiste? Riesce a tutelare i suoi cittadini? del 27/Feb/2020
VINCIULLO: Spogliata la provincia di Siracusa. Quasi 10 milioni di euro sottratti al nostro territorio per essere destinati ad altre province più qualche elemosina, nei mesi scorsi, scambiata per nuovi interventi a nostro favore. Il 35% della manovra eran del 24/Feb/2020
VINCIULLO: Finanziati dieci cantieri di lavoro in provincia di Siracusa. Le risorse arrivano dal vecchio Parlamento, grazie alla Legge regionale 3/2016, di cui sono stato relatore e al mio Ordine del Giorno n.644 del 8 febbraio 2017. del 17/Feb/2020
Anche per l'anno scolastico in corso, i bambini di Belvedere senza palestra. Manifestazione, questa mattina, davanti alla scuola del 14/Feb/2020
VINCIULLO: Quasi 2,8 milioni di euro per la ex Provincia di Siracusa. Soddisfatto perché continua a trovare applicazione la Legge regionale 8/17 di cui sono stato relatore del 06/Feb/2020

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Successive >

ARTICOLO DEL GIORNO
La Sicilia
11 Luglio 2012
Alta tensione
via i tralicci



Visita La Rassegna Stampa
 
 




Clicca sulle miniature per ingrandire le immagini

 
VINCENZO VINCIULLO L'IMPEGNO POLITICO ATTIVITA' PARLAMENTARE
RASSEGNA STAMPA LA POLITICA NEI FATTI LASCIA UN COMMENTO
Copyright ©
vincenzovinciullo.com
HOME     CONTATTI