HOME     CONTATTI     REGISTRATI  
    GIOVEDI' 22 OTTOBRE 2020
INCARICHI RICOPERTI

Incarichi Ricoperti

Dal 1995 al 2000 ha guidato il Coordinamento Nazionale dei Docenti Precari delle scuole statali e non statali e ha contribuito, in maniera determinante, alla approvazione della legge sui corsi abilitanti, che ha portato all’assunzione, nei primi due mesi del Governo Berlusconi, di 60.000 insegnanti nelle scuole statali.

In provincia di Siracusa hanno partecipato ai corsi previsti dalla legge circa 3000 docenti di cui oltre 500 sono stati già assunti e gli altri risultano
nella graduatoria per i quali la stessa legge ne prevederà lo scivolamento per la copertura del 50% dei posti che si renderanno disponibili.

Dal 2002 ha ricoperto l’incarico di Assessore alle Politiche Scolastiche ed Educative, all'Edilizia Scolastica, alla Protezione Civile e alla Ricostruzione post-sisma nel Comune di Siracusa... LEGGI TUTTO

ALCUNI RISULTATI

Alcuni Risultati

Da Deputato Regionale nella XV Legislatura

  • 34 Disegni di legge
  • 27 Interrogazioni Parlamentari
  • 2 Interpellanze
  • 22 Mozioni
  • 17 Ordini del giorno

Da Assessore al Comune di Siracusa

  • 17 nuove scuole
  • 31 edifici dismessi su 37 in affitto, con un risparmio di un milione e mezzo di euro di affitto l'anno
  • 30 scuole su 31 messe a norma
  • 30 milioni di euro investiti di cui oltre 10 milioni di euro attingendo a finanziamenti regionali e statali
  • 4 le nuove scuole ancora in costruzione
EDILIZIA SCOLASTICA

Edilizia Scolastica

Dal 2003 ad oggi sono stati dismessi 31 edifici in affittto destinati, in prevalenza, ad attività scolastiche con un risparmio, per i cittadini, di diversi milioni di euro all'anno.

E' stato così possibile realizzare nuove scuole, mettere in sicurezza altre strutture scolastiche e recuperare spazi e locali per altre importanti attività comunali:

  • Scuola dell'Infanzia - Via delle Gardenie - Cassibile
  • Scuola dell'Infanzia - Via delle Petunie - Cassibile
  • Palestra - Via Siracusa, 50 - Belvedere
  • Scuola Media "Galilei" - Via Pio X - Belvedere
  • Scuola Media "Galilei" - Via Ippolito Nievo - Belvedere
  • Scuola Primaria - Via Monte Carega - Epipoli
  • Scuola dell'Infanzia - Via Stromboli - Epipoli

PROTEZIONE CIVILE

Protezione Civile

Per la prima volta la città di Siracusa si è dotata di un piano di emergenza che consentirà di affronatre, in modo razioanle ed efficace, tutte le calamità.

Particolare attenzione è stata rivolta alle associazioni di volontariato, valorizzando capacità e competenze, esaltando sinergie e cooperazione

  • Piano d'emergenza di Protezione Civile
  • Alluvioni 2003-2005, gestione dell'emergenza e assistenza alla popolazione
  • Gestione incendi boschivi
  • Eurosot, esercitazione a livello nazionale
  • Extracomunitari, soccorso e accoglienza
  • Ambulanza per servizio di primo soccorso Solarino
  • Realizzata la prima via di fuga dal centro cittadino di Belvedere
RICOSTRUZIONE

Ricostruzione

La legga 433 del 1991 ha finanziato il consolidamento ed il restauro di monumenti ed edifici di proprietà pubblica di rilevante valore artistico-culturale e la realizzazione di importanti opere di protezione civile.

E' stato recuperato, così, uno straordinario patrimonio per il quale, ora, occorre deinire un modello di gestione efficace e moderno. Cospicui, inoltre, i finanziamenti a fondo perduto per i privati.

  • Teatro Comunale
  • Chiesa di San Francesco di Paola ed ex convento dei Minimi
  • Liceo Classico Gargalo
  • Area attendamenti e container
  • Case popolari, via Antonello Da Messina
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
COMUNICATI STAMPA

VINCIULLO: Ma perché il Sindaco del CGA, Francesco Italia, ha così tanta paura della Democrazia? [08 Sep 20 11:05]
Siracusa, 8 settembre 2020: Ritorno sull’argomento già da me ampiamente trattato, soprattutto quando dei miserabili mi accusarono di essere l’autore della legge capestro voluta dall’ANCI Sicilia, approvata dal Parlamento Siciliano, senza relatore, dal momento che pubblicamente mi rifiutai di accettare questa “occhiuta rapina” ai danni della Democrazia, svolgendo, come mi era stato richiesto, le funzioni di relatore dell’emendamento fuori sacco presentato in qualità di Presidente della Commissione Bilancio. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.
Fatta questa premessa, trovo oltremodo corretto il fatto che l’On. Stefania Prestigiacomo si sia rivolta al Presidente della Regione per chiedere il ritorno alla legge di cui, questa volta sì, fui relatore e cioè quella che risponde al principio “simul stabunt, simul cadent” nel senso che bocciato il bilancio consuntivo, vanno a casa sia il sindaco che i consiglieri comunali.
Cosa trova da ridire il Sindaco, voluto dal CGA, Francesco Italia, su una proposta legislativa che per legge appartiene ai deputati e non ai Sindaci?
Perché si lamenta tanto?
Perché ha paura del ritorno del Consiglio Comunale tanto da costituirsi sul ricorso contro la decadenza, proposta dai consiglieri, utilizzando le tasse pagate dai siracusani?
Io, al suo posto, ha proseguito Vinciullo, avrei lodato l’iniziativa dell’On. Stefania Prestigiacomo, avrei plaudito al suo intervento a favore della Democrazia e del resto anche il suo ex Vicesindaco, che oggi gli consente con i propri voti di fare il Sindaco, ha affermato la stessa cosa dell’On. Prestigiacomo.
Ed allora, ha continuato Vinciullo, se il suo dante causa, cioè colui che lo ha fatto Sindaco, l’Avv. Giovanni Randazzo, la pensa come l’On. Prestigiacomo, oggi dovremmo attenderci la stessa replica piccata o vale il detto antico che “votum non olet”?
Una cosa è certa, la Città di Siracusa per i prossimi tre anni non può rimanere senza il Consiglio Comunale, senza la palestra della Democrazia, attendiamo fiduciosi l’esito della decisione del TAR Catania, al quale ci siamo rivolti, convinti della bontà delle nostre tesi.
Il Sindaco Italia, anziché litigare con i deputati che esercitano le proprie funzioni legislative, farebbe bene ad occuparsi dei problemi della città, che sono diventati tanti, che sono diventati troppi, senza dimenticarsi che governa da oltre 7 anni e che le responsabilità della sfascio attuale, ha concluso Vinciullo, non appartengono ad altri ma a lui e alla coalizione che lo ha sostenuto, dal momento che quando chiede al TAR di bocciare il nostro ricorso, chiede non solo che non torni la Democrazia in città, ma che i Consiglieri Comunali che lo hanno eletto Sindaco non debbano continuare a fare politica e devono rimanere soprattutto loro relegati ad una posizione di sudditanza psicologica e politica.


  Letta 18 volte
ARCHIVIO COMUNICATI
VINCIULLO: Strada Provinciale 23 Palazzolo – Noto, approvato dalla ex Provincia il progetto in linea amministrativa, ulteriore prova che i lavori non sono stati mai appaltati. Della serie “pupiate a gogo” del 21/Oct/2020
VINCIULLO: Destinare le economie del ribasso d’asta della Chiesa della Natività di Buscemi alla Chiesa di Sant’Antonio da Padova sempre di Buscemi del 20/Oct/2020
VINCIULLO: Appaltati i lavori del Teatro Greco di Palazzolo Acreide, finanziati nella scorsa Legislatura. Il ribasso di oltre 140 mila euro può essere immediatamente utilizzato per i lavori dentro la Chiesa di Santa Lucia Extra Moenia per consentire il del 17/Oct/2020
VINCIULLO: Teatro Comunale di Buccheri, finalmente il Ragioniere Generale della Regione firma il decreto per 231 mila euro che arrivano dalla scorsa Legislatura. del 15/Oct/2020
VINCIULLO-MONCADA-SALERNO: Via Crispi, Corso Umberto e Viale Ermocrate interrotte, irraggiungibile la stazione ferroviaria. Una dimostrazione tangibile di quando la schizofrenia paranoide politica e l’incapacità amministrativa regnano sovrane. A quando del 14/Oct/2020
VINCIULLO: Declassata nuovamente la postazione del 118 di Cassibile - Fontane Bianche, nel silenzio assordante di chi dovrebbe difendere la salute dei siracusani. del 12/Oct/2020
VINCIULLO Ma che fine hanno fatto i 3,8 milioni di euro promessi per l’ex Albergo scuola Al solito, dopo le promesse e le pupiate, il nulla. I 6,5 milioni di euro disponibili arrivano dalla scorsa Legislatura del 10/Oct/2020
VINCIULLO: Sovrintendenza di Siracusa, finalmente introdotte le variazioni per eseguire i lavori. La somma ammonta a 2.300.000 euro e proviene dalla scorsa Legislatura del 09/Oct/2020
VINCIULLO-COTZIA-MONCADA-SALERNO: Ortigia, il luogo dove domina lo squallore più assoluto. Servizi igienici chiusi, erbacce e rifiuti anche davanti alla sede del 118 del 08/Oct/2020
VINCIULLO-BASILE-MARINO: Illuminazione Strada Provinciale 46 Siracusa-Belvedere-Carancino, approvato il progetto esecutivo del secondo tratto del 07/Oct/2020

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Successive >

ARTICOLO DEL GIORNO
La Sicilia
11 Luglio 2012
Alta tensione
via i tralicci



Visita La Rassegna Stampa
 
 




Clicca sulle miniature per ingrandire le immagini

 
VINCENZO VINCIULLO L'IMPEGNO POLITICO ATTIVITA' PARLAMENTARE
RASSEGNA STAMPA LA POLITICA NEI FATTI LASCIA UN COMMENTO
Copyright ©
vincenzovinciullo.com
HOME     CONTATTI